Anche l’assistenza socio-sanitaria può migliorare le performance di servizio, coi nostri software


Gian Luca Lonardi ha accumulato una competenza specifica nello sviluppo di software per enti pubblici e privati che si occupano di assistenza socio-sanitaria.

Per poter davvero fornire un servizio utile e di qualità ai cittadini svantaggiati, la provincia di Modena, la regione Emilia Romagna e le varie associazioni coinvolte hanno bisogno di una consulenza informatica ad hoc.

Il nostro obiettivo è quello di rendere più efficienti e flessibili i processi di gestione delle strutture socio-sanitarie, migliorando così la qualità del servizio e la gestione dei costi dello stesso. Continua a leggere per scoprire nel dettaglio cosa possiamo offrire, oppure contattaci direttamente.

Collaborazione con il Centro di Solidarietà


Fra le nostre referenze di spicco c’è il Centro di Solidarietà CEIS di Modena, una delle principali strutture del nostro territorio che si dedicano all’offerta di servizi educativi e assistenza socio-sanitaria presso cliniche e strutture residenziali appositamente dedicate.

Come abbiamo contribuito a migliorarne la gestione? Abbiamo sviluppato un software specifico, che ha permesso di venire incontro alle esigenze di informazione particolari di queste strutture, in accordo con le necessità esposte dal CEIS in fase di progettazione.

Di seguito, un breve riassunto delle esigenze che il cliente ci ha messo in luce e una spiegazione sintetica di come abbiamo fatto a creare un software intelligente e su misura. Per qualsiasi dettaglio aggiuntivo, non esitare a contattarci e risponderemo a qualsiasi dubbio!

Problemi e soluzioni: passaggi di consegne, gestione del budget e altro…


Problema. Il passaggio di consegne fra operatori è difficoltoso, vengono perse informazioni utili oppure, al contrario, la stesura di relazioni è lunga e fa perdere tempo.

Soluzione. Nel nostro software unificato è possibile annotare in maniera libera o secondo una procedura predefinita cos’è successo durante il turno di ogni operatore, utente per utente. E’ facile anche impostare un’agenda per ogni persona coinvolta (infermieri, personale di supporto, psicologi, etc).

Problema. Molte strutture socio-assistenziali gestiscono anche il budget di ogni persona a loro affidata, regolandone le spese. Tuttavia, quest’operazione è difficile da svolgere in maniera ottimale.

Soluzione. Per la gestione della cassa secondo un budget settimanale o mensile, facilitando così in maniera significativa il lavoro degli operatori, Lonardi ha sviluppato un’applicazione specifica, che permette di impostare la somma prefissata per ogni utente e di inserire di volta in volta l’ammontare speso o elargito.

Cartella clinica informatizzata, creata su misura


Ma non finisce qui. Con le app personalizzate sviluppate dai nostri esperti di software per assistenza socio-sanitaria, è facile per il responsabile della struttura avere una migliore visione d’insieme delle strutture.

Così, è possibile creare schede su argomenti specifici, da condividere con gli altri operatori, ottenendo così informazioni aggiornate e ordinate su qualsiasi tema, per svolgere indagini o approfondimenti.

La stessa gestione delle schede anagrafiche viene creata a seconda delle esigenze dei clienti. Per esempio, alcune strutture di assistenza richiedono, oltre ai dati di base, anche informazioni dettagliate (ad es. un’anamnesi familiare, storia clinica, etc).